Valute:
Casa /  Uomo /  Scarpe /  Fitness & Training /  Bianco Nero Nike Free Trainer 3.0 V4 University Red

Bianco Nero Nike Free Trainer 3.0 V4 University Red




€190.96  €71.14
 63% di sconto

  • Modello: gjeiurh14339
  • disponibilità in magazzino: 769

Fai la scelta:



Da inserire:


PRO_INFO_DESCRIPTION_TITLE

FLESSIBILE E VELOCELa scarpa da training Nike Free Trainer 3.0 V4 - Uomo è progettata per assicurare movimenti naturali e flessibili e la massima stabilità laterale. La dinamica tomaia in maglia avvolge il piede per una calzata sicura e un comfort eccezionale in palestra o in campo.Stabilità e ammortizzazioneI cavi in Flywire assicurano una calzata stabile e sicura durante la corsa, i cambi di direzione, il sollevamento pesi e i salti. L'intersuola in Phylite funziona anche come suola e offre un'ammortizzazione elastica riducendo considerevolmente il peso complessivo.Potenza laterale e resistenzaTomaia in mesh tessuto e pelle sintetica avvolgono il piede per una resistenza laterale superiore. Gli strati esterni senza cuciture nelle zone chiave conferiscono una maggiore resistenza per gli allenamenti più intensi.LIBERTÀ DI MOVIMENTOIntagli di flessione esagonali e tallone arrotondato e anatomico si uniscono per garantire la massima flessibilità consentendo, al contempo, una libertà di movimento naturale.Maggiori informazioniRinforzi anti abrasione in gomma sulla suola per una maggiore resistenza nelle zone più soggette a usuraControtacco interno per controllare il movimento del piedeTacco arrotondato per movimenti naturaliOrigini della Nike FreeDopo aver scoperto che gli atleti di Stanford si allenavano a piedi nudi sul campo da golf della loro università, tre dei dipendenti Nike più creativi e innovativi hanno iniziato a sviluppare una scarpa che offrisse quasi la stessa sensazione leggera e naturale della corsa senza scarpe. Nel 2002, hanno esaminato un gruppo di uomini e donne utilizzando solette legate ai piedi per misurare i valori di pressione, e ricorrendo a fotocamere ad alta velocità per scattare immagini dei piedi in movimento. Il team ha trascorso otto anni a studiare la biomeccanica della corsa a piedi nudi. I risultati hanno consentito di raggiungere una profonda comprensione dell'angolo di impatto naturale del piede, della pressione e della posizione delle dita, consentendo ai designer Nike di creare una scarpa da running flessibile e non convenzionale sia dentro che fuori.

Potrebbe Piacerti Anche